Siti

Il Poker Texas Hold'Em

Le regole del Poker Texas Hold'Em

Il Poker Texas Hold'Em, che in Italia viene spesso chiamato Texas Poker, oppure Holdem Poker, o ancora Poker alla Texana, è il Poker che si sta affermando in questi ultimi anni, grazie soprattutto alla velocità di gioco, combinata al fatto che si possa definire un gioco praticamente "sportivo".
Andiamo ora a vedere quali sono le regole principali del Texas Hold'Em.

PARTECIPANTI
Il Texas Poker viene di solito giocato in tavoli che variano nel numero di giocatori da un minimo di 2, ad un massimo di 10. Ogni partecipante acquisisce il diritto di partecipare al tavolo versando una quota iniziale detta Buy-In e riceve in cambio una quantità di fiches uguali per tutti i partecipanti.

SVOLGIMENTO
All'inizio della partita viene stabilito il primo "mazziere" o DEALER, questa operazione serve unicamente a decidere chi sarà il primo a dover effettuare la puntata obbligatoria. Si avrà così che il primo giocatore alla sinistra del DEALER, sarà obbligato a puntare una quota detta SMALL BLIND e colui che si trova alla sua sinistra ne verserà una doppia detta BIG BLIND.
Successivamente, nella fase chiamata PRE-FLOP, ogni giocatore, a questo punto riceve 2 carte coperte e il giocatore alla sinistra di colui che ha effettuato il BIG BLIND è il primo giocatore che può scegliere l'opzione di gioco a lui più adatta, tra:
- CHECK, non puntare nulla oltre a quello che uno ha già puntato.
- CALL, ovvero pareggiare la puntata del BIG BLIND (se è il primo giocatore a sinistra del BIG BLIND), oppure pareggiare la puntata più alta nel piatto.
- FOLD, uscire dalla mano
- RAISE, rilanciare, aumentando il valore della puntata più alta del tavolo.

A questo punto il mazziere scopre 3 carte del mazzo contemporaneamente. Queste carte, chiamate Community Cards, possono essere utilizzate da tutti i partecipanti alla mano per realizzare, unitamente alle 2 carte ricevute in precedenza il punto più alto. Questa fase di gioco è chiamata FLOP. Di nuovo poi si fa un giro di puntate, partendo da colui che si trova alla sinistra del DEALER.

Successivamente il DEALER gira un'altra COMMUNITY CARD, questa fase viene definita TURN, e anche in questa fase poi si effettua un giro di puntate alla stessa maniera del FLOP.

Infine il mazziere gira un'ultima carta detta RIVER, sempre valida per tutti i giocatori che non hanno effettuato il FOLD e si effettua un'ultimo giro di puntate.

A questo punto i giocatori rimasti scoprono le carte (Fase chiamata SHOWDOWN) e il giocatore che con 5 delle 7 carte a disposizione ha ottenuto il punteggio più alto, vince la mano e le fiches che sono nel piatto.

Molto interessante è la possibilità di giocare tutte le fiches a disposizione chiamando il mitico ALL-IN.

Il gioco prosegue con un susseguirsi di mani, fino a quando non rimane che 1 solo giocatore con tutte le fiches degli altri. Costui è il vincitore.

Tutti i tornei di poker on line più famosi e le migliori sale da poker su internet.